Contenzioso Bancario - Anatocismo - Usura

Il Contenzioso Bancario è un servizio di affiancamento nella fase di valutazione della convenienza ad intraprendere un’azione giudiziale, e di fornire la propria consulenza professionale (a correntisti, banche e professionisti) in caso di contenzioso già avviato.

 

targetA chi si rivolge

La consulenza per il Contenzioso Bancario è diretta a:

  • Piccole e Medie Imprese (PMI)
  • Studi professionali, che vogliono esternalizzare in una logica di partnership, le attività legate ad incarichi ricevuti o che vogliono un confronto su tematiche relative al contenzioso bancario
  • Istituti bancari che intendano nominare consulenti di parte per risolvere procedimenti pendenti

beneficiBenefici per l’azienda

Il servizio proposto permette di:

  • Valutare preliminarmente la convenienza economica all'azione, che consiste nel rapportare il presunto valore del recupero con le spese da sostenere;
  • Stimare l'opportunità di agire in relazione a problemi e impedimenti di natura giuridica;
  • Attuare il ricalcolo degli importi oggetto di contestazione: interessi anatocistici e usurai;
  • Affiancare le banche o i clienti in azioni legali intraprese.

modalità erogazioneModalità di erogazione

Il servizio può essere sintetizzato nel seguente schema:

  • Analisi della documentazione a disposizione
  • Utilizzo di un software altamente professionale di nostra elaborazione (Recovery Money)
  • Individuazione di una panoramica dei possibili interventi da mettere in atto valutabili caso per caso

Fasi di attuazioneFasi di attuazione

La consulenza per il Contenzioso Bancario si articola in diverse fasi, differenti a seconda che il servizio sia rivolto ad aziende, professionisti o istituti di credito.

Consulenza fornita alle aziende:

  1. raccolta della documentazione bancaria e di informazioni necessarie attraverso l'ausilio di fogli predisposti appositamente;
  2. valutazione delle reali potenzialità della richiesta di rimborso, tenendo conto di una serie di variabili che influenzano l'entità del recupero e l'opportunità effettiva di procedere con la richiesta;
  3. ricalcolo delle somme indebitamente pagate dal cliente successivamente ad un confronto con un legale.

Consulenza fornita a professionisti:

  1. raccolta della documentazione bancaria;
  2. sviluppo dei quesiti posti dai giudici nell'ambito del contenzioso bancario;
  3. affiancamento ed eventuale sviluppo dell’elaborato peritale finale.

Consulenza fornita a istituti di credito:

  1. raccolta della documentazione bancaria;
  2. elaborazione di conteggi a supporto della consulenza;
  3. formulazione di una linea di intervento.

Consulenza aggiuntivaConsulenza aggiuntiva

La Serea Consulting offre consulenza ed assistenza qualificata da parte di professionisti esperti e specializzati nel campo del contenzioso bancario, anche nell’eventuale redazione di perizie da utilizzare in sede giudiziale e/o extra-giudiziale.


Per informazioni: info@sereaconsulting.it

Privacy | Termini Di Utilizzo | Copyright 2017 Serea Consulting S.r.l. PIVA 01620140689